Caricamento Eventi

Prendiamo il sentiero n. 543 che ci porta al rif. Ciampedie.

Da qui in direzione NO attraverso il bosco arriviamo al Rif. Gardeccia 1949m.

Inizia l’ultimo tratto di salita. Seguiamo l’ampio sentiero n. 546 attraverso la Valle del Vajolet raggiungendo in breve i Rifugi Preuss e Vajolet, dove ci fermeremo per il pernottamento.

Sabato partiamo di buonora in direzione N lungo il sentiero n. 584 fino a raggiungere il Passo Principe, svoltiamo a destra e, dopo aver risalito il pendio ghiaioso, incontriamo l’attacco della ferrata dell’Antermoia.

Dopo cenge esposte alternate a tratti attrezzati, sbuchiamo sulla cengia sommitale che ci porta alla croce di vetta.

La discesa percorre la via ferrata in direzione E. Attraversiamo diversi canaloni tutti attrezzati fino a raggiungere le ghiaie alla base della parete rocciosa.

Svoltiamo a destra per scendere su traccia di sentiero che si raccorda con il sentiero principale n. 584. Inizia una lunga discesa verso il vallone d’Antermoia, un desertico e immenso canyon dove una volta era situato il ghiacciaio.

In fondo al vallone raggiungiamo lo spettacolare lago d’Antermoia e l’omonimo rifugio.

Domenica riprendiamo il cammino per tornare al Gardeccia chiudendo l’anello; si parte dal sentiero n. 583 raggiungendo i 2709m di passo Laussa, luogo di particolare bellezza per il panorama che offre verso la Marmolada, il Sella e il Sassolungo.

Dal passo scendiamo lungo la valle dei camosci per poi risalire al passo delle Scalette 2403m e infine dirigerci al rifugio Gardeccia.

Il sentiero si sviluppa in un ghiaione molto ripido e franoso in cui è consigliabile l’uso del caschetto per protezione dai sassi che possono cadere al passaggio di altri escursionisti.

Soltanto in un piccolo punto bisogna avere piede fermo e un minimo di esperienza in quanto ci sono tratti molto esposti.

Dal Gardeccia rientriamo alle auto per il sentiero del primo giorno.

 

globe_icon Dolomiti – Dolomiti di Gardena e di Fassa – Dolomiti di Fassa

park_icon Pera di Fassa (TN) – 1326 m

level_icon Ven: 923 m – Sab: 757 m – Dom: 214 m

diff_icon EEA

point_icon Piazzale ex-Bersaglio Venerdì ore 7.00 – Rientro Domenica ore 18.00

home_icon Rifugio Vajolet – 2245 m – Rifugio Antermoia – 2497 m

time_icon Ven: 3,5 ore – Sab: 5,5 ore – Dom: 5 ore

backpack_icon Escursionistico + Set da ferrata

 

Condividi questo appuntamento!

Legenda:

globe_icon Località destinazione

park_icon Punto di partenza

level_icon Dislivello totale in salita

time_icon Tempo complessivo

point_icon Ritrovo

home_icon Punto di appoggio

diff_icon Difficoltà

backpack_icon Equipaggiamento

icon_info Informazioni

Torna in cima