Caricamento Eventi

Giunti in località S. Antonio, pochi chilometri dopo Corteno Golgi in direzione Aprica, parcheggiamo le nostre auto e, calzate le ciaspole, iniziamo a salire ad Est del piccolo borgo lungo la strada che risale la Val Brandet.

Dopo circa 45 minuti troviamo il rifugio Val Brandet 1305m.

Poi la strada prosegue dolcemente in salita fino alla piana di Malga Casazza 1474m, dove la montagna si impenna improvvisamente, offrendo percorsi impegnativi per successive mete.

Dopo una breve sosta per rifocillarci, torniamo sui nostri passi per raggiungere il rifugio Brandet dove poter consumare qualcosa di caldo, prima di dirigerci verso la Valle di Campovecchio.

La strada è all’inizio quella percorsa in salita, ma poi si trova una deviazione a dx, che porta a Campovecchio a circa 1300m, con il rifugio degli Alpini e le sue caratteristiche costruzioni in pietra e legno.

Da qui, se le condizioni lo permetteranno, potremo scendere direttamente su sentiero verso il borgo di S. Antonio, chiudendo il giro ad anello.

 

globe_icon Alpi Orobie Orientali – Val Camonica – Corteno Golgi (BS) – 145km

park_icon Località S. Antonio (BS) – 1130 m

level_icon 350 m

diff_icon E I

point_icon Piazzale ex-Bersaglio Mercoledì ore 6.30

home_icon Rifugio Brandet – 1305 m

time_icon 5 ore

backpack_icon Invernale + ciaspole

 

Condividi questo appuntamento!

Legenda:

globe_icon Località destinazione

park_icon Punto di partenza

level_icon Dislivello totale in salita

time_icon Tempo complessivo

point_icon Ritrovo

home_icon Punto di appoggio

diff_icon Difficoltà

backpack_icon Equipaggiamento

icon_info Informazioni

Torna in cima