Caricamento Eventi

Il monte Bagoligolo con la sua imponenza domina Bagolino e la valle del Caffaro.

Viene raramente raggiunto dagli escursionisti ma non per questo è privo di fascino non fosse altro per il contesto in cui è inserito.

La dorsale sud presenta una serie di affioramenti di rocce scure chiamate Vie Pagane ben visibili dalla strada Bagolino – Val Dorizzo.

Dal passo di Vaia si segue la mulattiera che percorre la testata della val di Vaia fino ad una selletta che si valica abbassandosi sul versante opposto fino ad una pozza e a dei cartelli segnaletici.

Si prosegue sul sentiero a mezza costa alle pendici del dosso Pozzarotonda e del monte Molter, proseguendo poi sulla dorsale raggiungeremo la nostra meta.

Durante il ritorno saliremo il facile monte Molter e, valicato il passo del Gatto, scenderemo ai sottostanti laghi di Mignolo.

Per il rientro seguiremo un comodo sentiero che ci porterà al punto di partenza.

 

globe_icon Prealpi Bresciane – Catena Bresciana Orientale – Passo di Vaia (BS) – 100km

park_icon Passo di Vaia (BS) – 2113 m

level_icon 450 m

diff_icon E

point_icon Piazzale ex-Bersaglio Mercoledì ore 7.00

home_icon

time_icon 4/5 ore

backpack_icon Escursionistico

Condividi questo appuntamento!

Legenda:

globe_icon Località destinazione

park_icon Punto di partenza

level_icon Dislivello totale in salita

time_icon Tempo complessivo

point_icon Ritrovo

home_icon Punto di appoggio

diff_icon Difficoltà

backpack_icon Equipaggiamento

icon_info Informazioni

Torna in cima