Caricamento Eventi

Per i più grandi si affronterà la ferrata che conduce alla cima Capi.

Dopo aver attraversato l’abitato di Biacesa, seguendo il sentiero n. 407 si giunge all’inizio della ferrata.

La via si sviluppa per la maggior parte avanzando su facili roccette, attraversando i resti delle trincee austriache della prima guerra mondiale.

A circa metà, superando una facile cengia, si giunge in un punto panoramico dove si può ammirare il gruppo del Monte Baldo, le cime del gruppo dell’Adamello e la parte alta del Lago di Garda.

Dopo un’ora di ferrata si raggiunge, senza grosse difficoltà, la Cima Capi presso cui sovrasta il tricolore.

 

I più piccoli, sempre partendo da Biacesa, percorreranno una vecchia mulattiera che si inerpica in Val Vasotina, risalendo lungo il versante di Cima Rocca.

Il sentiero permette di raggiungere la piccola chiesetta dedicata a San Giovanni e di raggiungere in pochi minuti il bivacco Arcioni dove ci si riunirà con entrambi i gruppi.

 

globe_icon Prealpi Gardesane – Prealpi Giudicarie – Valle di Ledro

park_icon Biascesa (TN) – 400 m

level_icon Base: 460 m – Avanzato: 500 m

diff_icon Base: E – Avanzato: EEA

point_icon Piazzale ex-Bersaglio Domenica ore 08.00 – Rientro ore 18.00

home_icon Bivacco Arcioni – 860 m

time_icon 4 ore

backpack_icon Base: Escursionistico – Avanzato: Escursionistico + set da ferrata

 

Condividi questo appuntamento!

Legenda:

globe_icon Località destinazione

park_icon Punto di partenza

level_icon Dislivello totale in salita

time_icon Tempo complessivo

point_icon Ritrovo

home_icon Punto di appoggio

diff_icon Difficoltà

backpack_icon Equipaggiamento

icon_info Informazioni

Torna in cima