Caricamento Eventi

Il sentiero di accesso a questa valle parte dalla val Daone poco prima di raggiungere la colonia posta nei pressi del ponte sul Rio Danerba.

Il sentiero supera con strette serpentine il ripido salto boscoso iniziale, costeggia per un tratto il Rio Danerba per poi entrare nella valle vera e propria che subito si apre nella sua splendida ariosità.

La valle offre ben tre punti di appoggio non gestiti; in realtà due perché la prima baita che si incontra, Baita Danerba, si presta esclusivamente ad un ricovero di fortuna “Dario Ballerini”.

A circa 30 minuti da questa costruzione vi è la bella Malga Casina Danerba, un’ampia struttura con focolare a parete, diversi posti su tavolaccio al piano terra e possibilità più ampie al piano superiore; è piuttosto rustica ma se ci si organizza si presta ottimamente a trascorrere una notte.

Infine vi è Malga Agusella che delle tre è la costruzione più bella e accogliente e che sulle carte più recenti viene citata quale “bivacco”.

Ritorno per lo stesso itinerario.

 

globe_icon Alpi Retiche Meridionali – Alpi dell’Adamello – Valle Danerba

park_icon L. di Malga Boazzo (TN) – 1225 m

level_icon 750 m

diff_icon E

point_icon Piazzale ex-Bersaglio Domenica ore 7.00

home_icon Capanna Danerba – 1635 m

time_icon 5 ore

backpack_icon Escursionistico

 

Condividi questo appuntamento!

Legenda:

globe_icon Località destinazione

park_icon Punto di partenza

level_icon Dislivello totale in salita

time_icon Tempo complessivo

point_icon Ritrovo

home_icon Punto di appoggio

diff_icon Difficoltà

backpack_icon Equipaggiamento

icon_info Informazioni

Torna in cima