Caricamento Eventi

Da Zoppè di Cadore seguire le indicazioni per il rifugio Venezia e parcheggiare alla fine del paese, prendere i sentieri n. 471 e n. 472 per raggiungere il rifugio.

Domenica si segue il sentiero n. 480 a destra fra i mughi e poi la traccia per ghiaione a sinistra.

Per cengia a gradoni fino alle placche da risalire a destra per raggiungere la cengia di Ball che si segue verso sinistra in traversata pianeggiante per 900m circa, con percorso esposto e qualche gradino.

Lungo la cengia incontriamo il passo del gatto da superare strisciando o all’esterno esposto. Presente un chiodo e un vecchio cordino.

Raggiunto il canalone che scende nel grande vallone detritico, lo si rimonta per tornanti fino ai piedi di una parete, qui a sinistra per roccette fino al nevaio che risaliamo verso sinistra per raggiungere la cresta che seguiamo fino alla cima.

Salita lunga che richiede attenzione lungo la esposta cengia, utile il casco e alcuni lunghi cordini.

 

globe_icon Dolomiti Settentrionali di Zoldo

park_icon Zoppè di Cadore (BL) – 1461 m

level_icon Sab: 485 m – Dom: 1250 m

diff_icon Gruppo 1: E – Gruppo 2: A PD-

point_icon Piazzale ex-Bersaglio Domenica ore 6.30

home_icon Rifugio Venezia – 1946 m

time_icon Sab: 2 ore – Dom: 4 ore

backpack_icon Escursionistico – Alpinistico

Condividi questo appuntamento!

Legenda:

globe_icon Località destinazione

park_icon Punto di partenza

level_icon Dislivello totale in salita

time_icon Tempo complessivo

point_icon Ritrovo

home_icon Punto di appoggio

diff_icon Difficoltà

backpack_icon Equipaggiamento

icon_info Informazioni

Torna in cima