Caricamento Eventi

1° giorno:

Itinerario tutto sommato facile.

Il punto di partenza è Riale, piccolo abitato a 1730 m. che con la sua chiesetta chiude il fondovalle della Val Formazza: è il paese più settentrionale del Piemonte, nel territorio incuneato nel vicino confine svizzero.

Dal parcheggio si intravede la traccia che conduce verso i 2154 m. del rifugio Maria Luisa, situato nei pressi della diga di Toggia, dove è previsto il pernottamento.

La salita è progressiva ed agevole, le pendenze sono colmate senza strappi particolari e si può dunque ammirare in tranquillità il panorama che si estende sia sul fondovalle sia sulle cime di confine con la Svizzera.

2° giorno :

Il gruppo 1, seguendo la stradina che fiancheggia il Lago di Toggia, sale verso il P.so di S. Giacomo, aggira la testata della valle, risale il versante opposto, sormontando la sponda opposta del lago per rientrare al rifugio.

Il gruppo 2, compatibilmente con le condizioni d’innevamento, sale alla cima di Punta Valrossa a 2969 m.(Rotentalhorn) sullo spartiacque di confine con la Svizzera.

La discesa è prevista per la via di salita.

Prenotazione tassativa entro il 28/02/2022

 

globe_icon Alpi Lepontine – Alpi del Monte Leone e S. Gottardo – Gruppo Leone-Blinnenhorn

park_icon Riale (VCO) – 1730 m

level_icon Sab: 430 m – Dom: E: 300 m – EE: 800 m

diff_icon Gruppo 1: E I – Gruppo 2: BS

point_icon Piazzale ex-Bersaglio Sabato ore 7.00

home_icon Rifugio Maria Luisa – 2160 m

time_icon Sab: 2 ore – Dom: E 3/4 ore – EE 5/6 ore

backpack_icon Invernale + ciaspole/sci + ARTVA – Pala – Sonda

 

Condividi questo appuntamento!

Legenda:

globe_icon Località destinazione

park_icon Punto di partenza

level_icon Dislivello totale in salita

time_icon Tempo complessivo

point_icon Ritrovo

home_icon Punto di appoggio

diff_icon Difficoltà

backpack_icon Equipaggiamento

icon_info Informazioni

Torna in cima