CIMA CULLA ALTA (HOHE WIEGE mt. 1808) E CIMA SELLA (SATTEL SPITZE MT.2428)

Home/CIMA CULLA ALTA (HOHE WIEGE mt. 1808) E CIMA SELLA (SATTEL SPITZE MT.2428)
Caricamento Eventi

Accesso: A22 fino a Bolzano S, superstrada ME-BO fino alla fine. Dopo le gallerie al semaforo di Parcines (circa 3 Km) si svolta a dx si seguono le indicazioni per Tablà- Cascata di Parcines, senza giungere alla cascata, al bivio per Tablà si tiene la dx, al terzo bivio successivo si svolta a sx, tralasciando le indicazioni per il Giggelberg, fino ad arrivare al parcheggio dove inizia il sentiero per il Rifugio Nassereto (Nasereit).

Gruppo 1: E – CIMA CULLA ALTA (HOHE WIEGE mt. 1808)

Escursione panoramica sulle pendici assolate della Val Venosta

Imbocchiamo il sentiero che conduce al Rifugio Nassereto (20 min); si seguono le indicazioni per Malga Tablà che troveremo all’incrocio di vari sentieri dopo aver superato una sorgente e un guado del rio (1,30 h).

Ora proseguendo in direzione E indicazioni per Culla Alta (Hohe Wiege), Rifugio Casa del Valico (Hochganghaus) raggiugiamo la Cima meta della nostra escursione (2 h).

Ritorno per l’itinerario di salita.

Possibilità di allungare l’escursione proseguendo sempre in direzione E raggiugendo la pittoresca Malga Goidner (2.30 h), infine raggiungendo il rifugio Casa del Valico (2.50 h).

Ritorno sempre dall’itinerario di salita oppure con variante dopo aver superato la sorgente incontrata all’andata (punto 6).

Gruppo 2: EE – CIMA CULLA ALTA (HOHE WIEGE mt. 1808)

Percorso escursionistico per esperti. Buon allenamento richiesto. Sono richiesti passo sicuro, calzature robuste ed esperienza alpinistica

Dal parcheggio ci dirigiamo su strada in direzione E fino ad imboccare il sentiero in località Steiner.

Ora si risale in direzione della Malga Tablà (mt. 1780 1,20 h); dopo aver superato una piccola sorgente e guadato il rio, prima di giungere alla malga svoltiamo a sx in direzione N con indicazioni per il Rifugio Cima Fiammante.

Dopo circa 1,10 h raggiugiamo un bivio con il sentiero dell’Alta Via di Merano (mt.2210) che imbocchiamo a sx in direzione O.

Con qualche saliscendi in circa 30 min. arriviamo al prossimo bivio (mt.2210).

Si imbocca ora una traccia di sentiero sulla dx  che in ripida salita e con qualche tratto attrezzato con funi e catene giunge alla nostra meta (mt. 2228 3,30 h).

Si scende in direzione NO, prestando attenzione ad alcuni tratti attrezzati, fino ad incrociare il sentiero dell’Alta Via (mt.2280 3,30 h), in direzione E lo percorriamo fino a raggiugere il sentiero percorso all’andata dopo aver passato un ultimo tratto di sentiero attrezzato con catene (mt 2210 4,10 h).

 

globe_icon Alpi Retiche Orientali – Alpi Venoste – Gruppo delle Alpi Passirie

park_icon Loc. Nassereto (BZ) – 1370 m

level_icon Gruppo 1: 650m – Gruppo 2: 1000 m

diff_icon Gruppo 1: E – Gruppo 2: EE

point_icon Piazzale ex-Bersaglio Sabato ore 6.00

home_icon Rif. Casa del Valico

time_icon Gruppo 1: 5,5 ore – Gruppo 2: 6 ore

backpack_icon Escursionistico

Legenda:

globe_icon Località destinazione

park_icon Punto di partenza

level_icon Dislivello totale in salita

time_icon Tempo complessivo

point_icon Ritrovo

home_icon Punto di appoggio

diff_icon Difficoltà

backpack_icon Equipaggiamento

icon_info Informazioni

Torna in cima